U16: CUS TORINO vs RUGBY RHO 22-12

Terzo impegno stagionale per i ragazzi della nostra U16 in questo girone di Barrage, impegno che purtroppo interrompe la striscia positiva di risultati nella scalata verso il massimo girone.

Gli avversari sono i ragazzi del CUS Torino che, più che una 16, somigliano ad una under 18, ma nonostante i centimetri ed i chili di differenza i biancorossi scendono in campo dando prova di non avere paura di nessuno. Nonostante tutto, però, la partita è subito in salita. Le marcature si aprono con un piazzato dei torinesi che porta il risultato sul 3-0 e pochi minuti dopo arriva la prima meta che porta il parziale sul 10-0. Ma i Rhodensi, seppure dopo un duro colpo iniziale trovano la forza di reagire e, complice anche un giallo tra le fila avversarie, riescono ad andare in meta con Pigna poco prima dell’intervallo chiudendo il primo tempo sul 10-5.

La ripresa, però, non si apre nel migliore dei modi per i nostri. Calcio d’inizio e dopo nemmeno due minuti siamo già dietro ai nostri pali con il tabellone che recita 15-5 per i padroni di casa. I ragazzi però non mollano, anzi, alzano i ritmi della gara e nonostante qualche errore, causa tra l’altro di un’altra marcatura dei piemontesi, riescono sempre di più a dare vita al loro rugby, ed ecco che a pochi minuti dalla fine arriva la meta capolavoro di Skulj, gioco di prestigio e grubber sui 5 metri a scavalcare la linea, preciso per schiacciare in tuffo l’ovale nell’area avversaria, che fissa il punteggio sul 22-12.

Prima sconfitta stagionale per la nostra under 16, che nonostante tutto dimostra di avere carattere e voglia di giocare da vendere. Sconfitta peraltro, maturata contro una squadra davvero difficile e non senza aver impensierito seriamente i nostri avversari. Una caduta, si, ma dalla quale siamo sicuri riusciremo a  rialzarci al meglio riuscendo a dimostrare fino in fondo ciò di cui questi ragazzi sono capaci.

GW

QUI LE FOTO DELL' ALE

Questo articolo è stato visto: 260 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sito web realizzato da Roberto Codognesi - CRC group