U16: Cus Milano - Rugby Rho 7-29

Buona la prima per i ragazzi della nostra U16. Domenica 10 Settembre si apre ufficialmente per i nostri la stagione di gare 2017/18, stagione, si può dire, iniziata nel migliore dei modi per i Rhodensi, che hanno trionfato sul campo di Segrate con un meteo decisamente inclemente.

Gli avversari sono i ragazzi del CUS Milano, reduci da una stagione giocata in Elite, e l'incontro non si apre nel migliore dei modi: calcio d'inizio e dopo neanche un minuto ci ritroviamo a dover rincorrere. Ma nonostante i primi minuti di gara, che potevano lasciar presagire una partita in salita, i nostri trovano subito la forza per rialzare la testa dimostrando di non temere l'avversario. Il primo a schiacciare l'ovale nell'area Milanese è Schiavone che sgusciando in mezzo ad un nugolo di maglie neroverdi porta il parziale sul 7-5 peri padroni di casa. Per il sorpasso, però, non bisogna attendere a lungo; il Rho riesce sempre più a imporre il suo gioco e proprio allo scoccare dei 30 Minuti Guaita marca la meta che ribalta il risultato portando il punteggio sul 7-10.
Nel secondo tempo cambiano gli interpreti ma la musica rimane la stessa. Qualche sbavatura legata soprattutto alla condizione atletica, ma il pallino del gioco rimane sempre in mano rhodense e i nostri ripartono da dove si erano fermati nel primo tempo e dopo nove minuti Sommella, al termine di una concitata azione sulla linea di meta, porta il parziale sul 7-17, marcatura a cui seguiranno quella di Pigna su intelligente assist di Capitan Minuz dopo appena due minuti e quella di Piombo allo scadere a suggellare il risultato di 7- 29 relagalandoci un'importante vittoria sul sempre ostico campo milanese.

Bella prestazione corale dei ragazzi che inaugurano il girone di Barrage come meglio non avrebbero potuto fare. Di migliorie da apportare sicuramente ce ne sono tante, ma se questi sono i risultati dopo appena due settimane di allenamento i presupposti sono davvero ottimi e sicuramente questa stagione ventura può avere molto da riservarci

Alessandro

QUI LE FOTO DELL' ALE!

Questo articolo è stato visto: 471 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sito web realizzato da Roberto Codognesi - CRC group