U14: DOV'ERAVAMO RIMASTI

Dal Superchallenge al triangolare di Cernusco di sabato 3/12, passando da Rovato, la cronaca dei risultati della nostra U14 è mancata. Mea culpa!

Vediamo di capire quantomeno dove siamo ora, con uno sguardo veloce a quanto successo nell'ultimo appuntamento, che conferma e rafforza la convinzione che si stia lavorando bene su di un gruppo molto ricettivo.

A Cernusco i nostri ragazzi affrontano i padroni di casa e poi i Chicken in un triangolare valido per il Girone A. Mentre il sabato precedente la U14 ha giocato nello stadio del Rovato, sul nuovo e bellissimo sintetico.
I risultati, che contano, ma fino ad un certo punto:

- sabato 26/11 Rovato vs Rho 0 - 26
- sabato 3/12 Cernusco vs Rho 5 - 17
- sabato 3/12 Rho vs Chicken 60 - 0

Cosa conta, tanto, invece? Le due fondamentali caratteristiche emerse, che già facevano capolino a Rovato il sabato precedente, ma che in quest'ultimo appuntamento si sono chiaramente palesate: una salita difensiva compatta di tutta la linea, talmente veloce da non permettere più di un passaggio fra le mani degli avversari; un attacco che muove la palla da un'ala all'altra, in avanzamento, senza punti di incontro intermedi.

Il tutto condito dai ragazzi che comunicano fra di loro a diversi livelli. Da Cap. Ricky che da mediano di mischia impartisce ordini agli avanti, ai tre quarti che ormai riescono a far vivere la palla comunicando al portatore quando e dove "ci sono". E ancora, i tallonatori, che prima di una touche si accordano con le prime e le seconde linee, per giocare le furbe.

Bravi! E bravi gli allenatori!
Ora recuperiamo il tempo perduto con due gallerie fotografiche del nostro Sabino: Rovato del 26/11 e Cernusco del 3/12.

Saluti.
Zac

Questo articolo è stato visto: 344 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sito web realizzato da Roberto Codognesi - CRC group