U12: WEEK END CON LE MUCCHE

 

LINK ALLE FOTO E AI VIDEO DI FERDI!!!!

Week end pieno per i nostri ragazzi impegnati nel Torneo Internazionale Trofeo città di Clusone. Si gioca sabato e domenica al campo di Fiorine. La cornice è suggestiva. A farci compagnia per due giorni ci sono le mucche con il loro scampanellare, con i loro vitellini. Sembra che anche loro partecipino al nostro torneo come tranquilli spettatori, per niente infastidite dalle varie tifoserie sistemate sugli spalti.


I nostri ragazzi arrivano al campo in camper, messi gentilmente a disposizione dai nostri allenatori. Si parcheggiano vicino alla zona di gioco e subito si sistemano per la permanenza. I nostri educatori hanno voluto vivere questa esperienza con i loro ragazzi, molti dei quali lasceranno il Minirugby e cominceranno il cammino verso il rugby "dei grandi". L'accampamento "nomade" si popola di tendalini e tavolini, qualche sdraio. Libertà assoluta.
Dopo un pranzo al sacco i ragazzi si preparano per il primo turno di partite. Li vediamo riscaldarsi, fisicamente e mentalmente. L'emozione è alta anche perché ci sono due squadre di scozzesi, uomini in gonnellino che girano per il centro sportivo. Siamo curiosi di misuraci con loro.
La giornata di sabato si chiude con grandi aspettative: tutte le partite vinte, gioco molto bello e molto intenso. Qualche scontro duro.
Alla conclusione delle partite i ragazzi si organizzano per la serata e noi genitori ci ritiriamo nell'albergo in attesa di nuove emozioni.
Domenica arriviamo insieme alle nostre amiche mucche e come loro si sistemano nel pascolo più abbondante, noi ci sistemiamo sugli spalti dove possiamo godere della migliore visuale. La tifoseria del Rho è oggi più gremita.
Oggi il livello è molto alto. I gironi più impegnativi. Giochiamo subito con il Parma. La partita è molto difficile. I nostri ragazzi però riescono a non soccombere e si portano a casa un pareggio. Poi tutte vittorie. Nello spareggio con i Pirati vinciamo e, con grande soddisfazione di tutti, andiamo in finale.
Ancora una volta incontriamo il Parma. Purtroppo loro sono molto grossi fisicamente e molto aggressivi. Noi non ci scoraggiamo. Il cuore c'è...qualche papera dell'arbitro scozzese ci sottomette ad una sconfitta cocente. Brucia tanto perché la partita non è stata correttissima e perché i nostri ragazzi ci hanno proprio messo l'anima, l'amore per il rugby. Pazienza, essere secondi in un torneo internazionale è un ottimo risultato. Gli educatori sono molto soddisfatti di come hanno giocato i nostri ragazzi. Anche noi siamo molto orgogliosi e, anche se con un po' di amarezza, torniamo a casa soddisfatti del week end rugbistico che ancora una volta ci ha visti imbattuti, senza contare la finale.
A questo punto mi sembra doveroso ringraziare di cuore i nostri educatori che hanno fatto vivere questa bella esperienza "nomade" ai nostri della U12. Vederli tornare felici e sempre più uniti e sempre più squadra è ciò che rende queste esperienze positive al di là del risultato finale. Grazie davvero e grazie di cuore.
Chi siamo noi: Rho!!!
Sara

U12 2016 2017 Clusone 1

Questo articolo è stato visto: 118 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sito web realizzato da Roberto Codognesi - CRC group