U12: TORNEO COLLA DE SENSI DI NOCETO

 

Con oggi si chiude il capitolo del Torneo Colla de Sensi di Noceto. Per molti dei nostri ragazzi questo cassetto si chiuderà per sempre. L'anno prossimo li aspetta la U14 ed il mini rugby sarà solo un bel ricordo.

Il bel ricordo di una domenica di gioco, in cui la U12 si presenta sul terreno di gioco con una sola squadra in maglia rosso/bianca.
Il complesso sportivo di Noceto è sempre affascinante perché qui giocano squadre di altissimo livello, e anche noi possiamo correre sopra un campo in erba come i veri professionisti. Tanti sono i bambini presenti, tante le squadre. E' emozionante vedere tanti piccoli atleti, concentrati, attenti, caricati e pieni di entusiasmo.
I ragazzi iniziano il riscaldamento ed i nostri allenatori , come sempre, sanno trovare le giuste parole che, ancora una volta, fanno breccia nei loro cuori.

Il torneo inizia e le squadre scendono in campo con grande determinazione. Alla prima partita il Rho fa la sua grande figura...vince contro gli Amatori Parma. Non solo vince, emoziona. Ecco perché finalmente troviamo l'obbiettivo della nostra giornata rugbistica: uscire dal torneo senza mai esser sconfitti.
Seconda partita: i ragazzi hanno dato troppo nella prima. Dopo varie vicissitudini si conquistano un bel pareggio... peccato non basta! La differenza di una meta non ci permette di entrare nel girone dei primi otto!!!
Non importa. Noi con grande orgoglio e serenità andiamo avanti decisi a non compiere altri errori. Le squadre che affrontiamo sono molto forti e fisicamente enormi!!! Squadre con una grande tradizione del rugby provenienti da tutta Italia (Roma, Piacenza, Milano...). Ed è questa determinazione che ci fa vincere tutte le partite successive. Fino ad arrivare alla partita top, quella che ti ricorderai per sempre quando racconterai di quando il 2 aprile eri a Noceto.
Gli avversari sono la squadra di Reggio Emilia. Grossi, già ragazzi a tutti gli effetti. Nella partita si arriva a scontri durissimi. Molti dei nostri subiscono l'aggressività degli avversari. Ma noi reagiamo con forza. Siamo pari ed il tempo sta per scadere. Il nostro Jonni prende il Pallone, gli avversari gli si attaccano alle braccia ed alle gambe ma lui vuole regalare la vittoria ai nostri. Se li trascina tutti e con uno sforzo immane schiaccia quella palla ovale che ci regala la nostra finale: siamo comunque noni, ma soprattutto abbiamo raggiunto il nostro obbiettivo, usciamo imbattuti dal campo di Noceto.

Grazie ragazzi oggi ci siamo emozionati, voi siete un grande gruppo.
Chi siamo noi? Rho.

LINK ALLE FOTO

U12 2016 2017 noceto 1U12 2016 2017 noceto 2

Questo articolo è stato visto: 210 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sito web realizzato da Roberto Codognesi - CRC group