SENIORES C1: RHO VS MALPENSA 33 - 15

LINK ALLE FOTO

Porta bene l'esordio sul campo di Passirana alla nostra Seniores, che fa un altro passo, anche se non ancora definitivo, verso la salvezza. Assente Felline il suo posto come estremo viene preso da Faedda, conferme per Ribatti in mediana e Tagliabue all'ala, rientra come centro Armadillo dopo due mesi di assenza. Mischia sostanzialmente invariata. Piede subito sull'acceleratore per i biancorossi, ispirati da un Ribatti anche oggi tra i migliori ed un Destro molto mobile. Mischia messa a dura prova dagli avanti del Malpensa ai quali risponde alla grande come al solito. La pressione dei Rhodensi porta alle prime due mete della partita, entrambe segnate da Destro con due belle percussioni al termine di due azioni su più fasi condotte magistralmente dal nostro quindici. Purtroppo Diego oggi non è altrettanto ispirato al piede e nessuna delle due viene trasformata: sulla seconda ci si mette anche la sfortuna, la palla rimbalza prima su un palo, poi sull'altro e alla fine viene risputata in campo! Malpensa reagisce ma un'attenta difesa gli concede solo alcuni calci, dei quali solo uno finisce tra i pali per il 10 a 3. Al 21' Ribatti ritarda volutamente la raccolta della palla all'uscita di una mischia ai 10 metri, il mediano avversario non se ne avvede e commette fallo. Punizione battuta velocemente sempre da Ribatti e terza meta dell'incontro. Al 25' esce Vachino per infortunio ed entra Riva come terza centro mentre Dassi passa seconda linea. Ancora qualche fallo di troppo per fortuna non sfruttato dagli ospiti e poi al 30' rimaniamo in quattordici per un giallo al "Geme" Davide per un placcaggio pericoloso. Ultimi 10 minuti di sofferenza, con Malpensa insediato stabilmente nei nostri 22 ma la Maginot resiste e non concediamo ulteriori punti.

Dopo l'intervallo il match vede ancora Rho all'attacco, una bella percussione di Ribatti porta la palla nei 22 biancoblu, ancora un'ottima gestione e cambio di fronte, palla ad Armadillo e meta del bonus. Neanche il tempo di esultare e dopo soli tre minuti tocca agli ospiti trovare un corridoio ed accorciare le distanze. Rho continua a macinare gioco, la mischia da grande solidità alla squadra ed i tre quarti muovono bene la palla. Proprio su una mischia ai 5 nasce la quinta meta, realizzata da Riva con il classico movimento del "terza centro" che tante volte ci ha fatto vedere in U18. Complice il primo caldo la partita scende un po' di ritmo ma c'è ancora tempo per una meta del Malpensa e per la risposta biancorossa, ancora di Riva con un'azione simili alla precedente anche se sull'altro lato del campo. Si finisce con un calcio di Destro, finalmente in mezzo ai pali che chiude la partita sul 33 a 15. Oggi si è vista una buona squadra, dove tutti hanno fatto la loro parte sia in difesa placcando con decisione che in attacco facendo viaggiare la palla quando serviva. Mischia ancora una volta solidissima, nonostante lo spessore del pack biancoblu.

Domenica prossima trasferta a Delebio che sicuramente farà di tutto per ottenere la prima vittoria della stagione e dove noi dovremo invece portare a casa i punti che mancano alla salvezza matematica.

RA

Faedda, Siotto, Ricco D (Angius), Armadillo, Tagliabue, Destro, Ribatti (Guidi), Dassi, Ricco F, Di Marco (Piombo), Vachino (Riva), Docinto (Capitaneo), Chibelli (Stoica), Angioni, Giannotti; n.e Cortellazzi

1T: 5' e 13' m Destro, 19' cp Malpensa, 21' Ribatti
2T: 3' Armadillo, 6' m Malpensa +t, 15' Riva, 30' m Malpensa, 33' m Riva, 38' cp Destro
Calci: Destro (1/5), Faedda (0/2)
Gialli: 30' PT Ricco D

Classifica: Monza 36, Lainate 30, Rho 22, CUS 16, Malpensa 14, Delebio 2

Questo articolo è stato visto: 97 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sito web realizzato da Roberto Codognesi - CRC group