SENIORES: RHO VS MONZA 15 - 15

LINK ALLE FOTO

E' un Monza ancora imbattuto quello che Rho deve affrontare per confermare che la vittoria di domenica scorsa non è stato solo un episodio.

Dopo un calcio sbagliato degli ospiti al primo minuto la partita è abbastanza equilibrata anche se Rho sembra più incisivo. Mischia, con la prima linea affidata a Chibelli (non al meglio ma che decide di essere in campo), Angioni e Stoica, quasi sempre vincente e tre quarti determinati. Dopo una serie di calci di punizione al 8' minuto guadagniamo una touch, Angioni prende palla e con un giocatore di Monza in spalla a mo' di zainetto supera la linea di meta. Monza prova a ribattere ma Mantovani nel ruolo di estremo fa buona guardia e rintuzza gli attacchi. Al 16' allunghiamo ancora con un piazzato di Destro (a proposito: congratulazioni al neo-dottore!) che poi al 20' esce per un giallo per un placcaggio non chiuso. Rimaniamo in attacco ed ancora sugli sviluppi di un touch, oggi impeccabile, Guidi allunga per Dassi che vede il buco e con un bellissimo slalom tra gli avversari segna la seconda meta. Al 29' Monza segna gli unici punti del primo tempo con un piazzato. Prima della fine abbiamo ancora qualche occasione ma come già accaduto in passato non riusciamo a concretizzare. Il primo tempo si chiude sul 15 a 3 e il morale è alto. Purtroppo però per leggere la cronaca della seconda frazione è meglio fare riferimento al sito del Monza: infatti i biancorossi spariscono dal campo, e nei successivi 40 minuti non riescono quasi mai ad impensierire gli ospiti che prendono in mano il match. Ci difendiamo con i denti, ma non riusciamo più a superare la metà campo. Anche la mischia, perfetta per tutto il primo tempo, comincia a perdere qualche colpo. Ed inevitabilmente subiamo il rientro degli ospiti che segnano una prima meta al 25' e raggiungono meritatamente il pareggio in extremis al 41'. Guadagniamo due punti che ci fanno fare un piccolo passo in classifica ma non ci portano fuori dalla zona rossa. Tra le note positive il rientro di capitan Giannotti e la buona prova di Mantovani come estremo, ruolo in cui ultimamente eravamo scoperti.
RA

 

Mantovani, Siotto, Ricco D., Cortellazzi, Manfredi, Destro, Guidi (Faedda), Dassi, Ricco F, Di Marco (Guarinelli), Vachino (Capitaneo), Docinto, Stoica (Giannotti), Angioni (Mazzullo), Chibelli NE: Angius, Baratti

1T: 8' m Angioni, 16' cp Destro, 22' m Dassi +t, 29' cp Monza
2T: 25' m Monza, 41' m Monza +t
Trasformazioni: Mantovani (1/1)
Classifica: Monza 22, Lainate 16, CUS 14, Rho 11, Malpensa 10, Delebio 2

Questo articolo è stato visto: 218 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sito web realizzato da Roberto Codognesi - CRC group